Progetto Arduino

Cos’è un circuito elettrico?

Ciao a tutti! In questo articolo parleremo delle basi della costruzione di un circuito elettrico. In questo processo, costruiremo il nostro circuito elettrico imparando cos’è un circuito elettrico e diversi tipi di circuiti elettrici. Nel resto dell’articolo, stabiliremo i materiali necessari per i circuiti Fare clic qui per il set dell’esperimento elettrico puoi raggiungere. Se desideri acquistare i materiali separatamente, puoi utilizzare questi link:

Cosa sono gli elementi del circuito elettrico?

Fonte di potere: L’elemento che fornisce l’energia necessaria a un circuito elettrico è chiamato fonte di alimentazione (generatore). Una batteria collegata al telecomando del televisore, una batteria collegata all’auto e la presa a cui è collegato l’asciugacapelli possono essere considerate fonti di alimentazione. L’elemento del circuito in cui è collocata la batteria, che è una fonte di alimentazione letto batteria è chiamato.

Pacco batterie 5-AA

Cavo di collegamento: Le parti conduttive che collegano elementi in un circuito sono chiamate cavi di collegamento. I cavi di collegamento sono realizzati con materiali che conducono l’elettricità come rame, ferro, oro argento.

Robotistan - Confezione di cavi in ​​coccodrillo - 10 pezzi

Chiave: È un elemento del circuito che consente o interrompe il flusso di corrente attraverso il circuito.

Elementi

Robotistan - Interruttore a bilanciere luminoso IC104

Resistenza: Sono elementi del circuito che resistono alla corrente che passa attraverso il circuito. Sono disponibili valori diversi a seconda delle esigenze. Ad esempio, consente di controllare la luminosità della lampada collegata al circuito.Informazioni più dettagliate sulla legge di Ohm possono essere trovate qui e ulteriori informazioni sulle resistenze possono essere trovate qui.

Robotistan - Resistenza da 1/2 W 10K - 10 unità

Lampada (lampadina): È l’elemento del circuito che converte l’energia elettrica nel circuito in calore e energia luminosa. Le lampadine che usiamo nelle nostre case possono essere citate come esempio. L’elemento del circuito a cui è attaccata la lampadina solo è chiamato.

Tipo di esperimento Mini lampadina 2.5V

Condensatore: I condensatori (condensatori) o condensatori sono elementi del circuito a due terminali che immagazzinano l’energia elettrica come un campo elettrico. Fondamentalmente si ottiene ponendo un materiale isolante tra due piastre conduttive. Sono utilizzati per filtrare i circuiti di alimentazione, generare la frequenza desiderata nei circuiti risonanti, regolare la tensione e controllare il flusso di potenza nelle linee di trasmissione di potenza. Puoi trovare informazioni più dettagliate sui condensatori nel nostro articolo qui.

Condensatore da 100 uF 16 V.

Diodo: Un diodo è un elemento del circuito che consente alla corrente di fluire in una sola direzione.

Diodo 1N5819

GUIDATO: GUIDATO, Light Emitting DÈ un’abbreviazione composta dalle iniziali delle parole iode (diodo a emissione di luce in turco). Viene spesso utilizzato nella vita quotidiana, negli indicatori e nell’illuminazione. Puoi trovare ulteriori informazioni sui LED nel nostro articolo qui.

Come costruire un semplice circuito elettrico?

Useremo una batteria, un portabatteria, un cavo di collegamento, un interruttore, una presa e una lampadina per realizzare un semplice circuito elettrico. Possiamo iniziare inserendo la lampadina nella presa e le batterie nel portabatterie. Quindi, collega uno dei cavi che escono dal supporto della batteria a una porta di ascolto. Collegare un cavo di collegamento all’altra porta dell’udito e collegare l’altra estremità di questo cavo a un’estremità dell’interruttore. Infine, collega il ponticello all’estremità libera dell’interruttore e collega l’altra estremità del cavo all’estremità libera del vano batteria per completare il circuito. Al termine, il semplice circuito elettrico installato sarà simile a questo:

Spegnere
L’interruttore è acceso

Come si può vedere nelle immagini, quando l’interruttore è chiuso, la corrente scorre attraverso il circuito e la lampadina dà luce. Quando invece l’interruttore è acceso, la corrente attraversa il circuito e quindi la lampadina non si accende.

Ora è il momento di aggiungere un’altra lampadina al circuito. Qui troviamo due opzioni: connessione seriale e connessione parallela.

Come costruire un circuito in serie?

Per convertire il circuito che abbiamo impostato sopra in un circuito collegato in serie, aggiungiamo la nuova lampadina al circuito come segue:

Circuito collegato in serie

Quando una delle lampade di questo tipo di connessione, che si chiama connessione seriale, viene scollegata, il circuito verrà diviso e tutte le lampadine si spegneranno perché non c’è modo di far procedere la corrente.

Come costruire un circuito parallelo?

Se aggiungiamo la seconda lampadina al circuito come mostrato di seguito, stabiliremo una connessione parallela:

Circuito collegato in parallelo

In questo tipo di collegamento, che si chiama collegamento in parallelo, se una delle lampade viene scollegata, la corrente continua a fluire dal ramo a cui è collegata l’altra lampadina, quindi le lampadine diverse da quella scollegata continuano a bruciare.Questo perché la tensione su ogni braccio è la stessa.

Cos’è un circuito elettrico piezoelettrico? Come installare?

L’elettricità piezoelettrica è il verificarsi di elettricità quando viene applicata pressione a un materiale cristallino. Come risultato della pressione applicata a materiali come quarzo, tormalina, ossido di zinco, le cariche + e – si formano nella struttura cristallina all’interno del materiale e l’elettricità è generata da questo. Sebbene l’energia elettrica che genera sia piuttosto bassa, l’elettricità piezoelettrica viene utilizzata nella nostra vita quotidiana in articoli come accendini e microfoni. Grazie al circuito piezoelettrico che stabiliremo, convertiremo l’energia elettrica che otteniamo dal piezoelettrico in energia luminosa con un LED.

Per costruire un circuito elettrico piezoelettrico GUIDATO, disco piezo, condensatore, diodo e al cavo di collegamento ne avremo bisogno. È possibile accedere alle pagine dove è possibile ottenere i materiali cliccandoci sopra.

Abbiamo impostato il circuito piezoelettrico come mostrato di seguito.

Circuito piezoelettrico

Quando si imposta il circuito, prestare attenzione alla direzione del LED, condensatore, disco piezoelettrico e diodi, assicurarsi di collegare correttamente i piedini + e -.

Cos’è un circuito elettrico piezoelettrico? Come installare?

L’elettricità prodotta dal disco piezoelettrico è sotto forma di corrente alternata (AC), cioè una struttura fluttuante. Abbiamo bisogno di corrente continua (DC) per accendere il LED. Pertanto, convertiamo la corrente alternata in corrente continua con il metodo del diodo a ponte utilizzando 4 diodi.

Forma d'onda e componenti della tensione alternativa (CA) »Elektrikce.Com
Struttura in corrente alternata alternata

Inoltre, colleghiamo un condensatore in parallelo al LED. Questo aiuta a prevenire le fluttuazioni della corrente elettrica che convertiamo da corrente alternata a corrente continua e ad ottenere una corrente più stabile. Inoltre, quando si smette di applicare pressione al piezo, l’energia immagazzinata nel condensatore può accendere il LED per un breve periodo. A seconda delle dimensioni del condensatore utilizzato, l’energia che può immagazzinare, quindi il tempo necessario per caricare e mantenere acceso il LED, varierà.

Vedrai che il LED si accende quando colpisci il disco piezoelettrico nel circuito che hai impostato.

In questo articolo, spero che abbiate fatto un’idea su molte questioni importanti come i materiali dei circuiti elettrici, la semplice costruzione di circuiti elettrici, la connessione in serie-parallelo, l’elettricità piezoelettrica. Ci vediamo nei prossimi articoli, arrivederci 🙂

Mostra di più

Articoli Correlati

Başa dön tuşu
Kapalı